Warning: file_put_contents() [function.file-put-contents]: Only 0 of 29 bytes written, possibly out of free disk space in /var/www/virtual/legaconsumatorifvg.it/htdocs/libraries/joomla/filesystem/file.php on line 345
Home
Le nostre attività

Le attività della Lega Consumatori Friuli-Venezia Giulia seguono vari campi di questioni e dimensioni che toccano la qualità della nostra vita quotidiana.

attenzione è arrivata la Tariffa Bioraria

1) Breve excursus normativo a partire dalla direttiva europea, per arrivare attraverso le liberalizzazioni all’istituzione dell’Authority

tariffa-bioraria-cover

Il 14 Agosto 2009 è stato pubblicato sulla G.U. dell’ Unione Europea un pacchetto di misure volte a realizzare pienamente l’apertura del mercato dell’energia nei settori dell’elettricità e del gas a completamento delle norme esistenti tra le quali la direttiva 2009/72/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 13 Luglio 2009 relativa a norme comuni per il mercato interno dell’energia elettrica che abroga la direttiva 2003/54/CE.
Successivamente inizia il processo di liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica e del gas. La liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica viene attuata con il decreto legislativo 79/99 (Decreto Bersani)e l’avvio della Borsa Elettrica 31 Marzo 2004. Poi, con legge 14 Novembre 1995 n° 481 viene istituita l’Autorità per l’energia elettrica e il gas (AEEG), che è un’autorità indipendente con autonomia organizzativa, amministrativa e nanziaria, avente la nalità di garantire la promozione della concorrenza e dell’ecienza nei settori dell’energia elettrica e del gas, nonché quella di assicurare adeguati livelli di qualità dei servizi.
In particolare, le sue funzioni sono la regolazione, il controllo e la consulenza istituzionale per i settori dell’energia elettrica e del gas.
E’ formata da un organo collegiale composto da quattro membri nominati dal Presidente della Repubblica su designazione del Governo e da un Presidente.
L’autorità per l’energia elettrica e il gas ha formulato il testo integrato delle disposizioni dell’autorità per l’energia elettrica e il gas per l’erogazione dei servizi di vendita dell’energia elettrica di maggior tutela e di salvaguardia ai clienti nali ai sensi del decreto legge 18 Giugno 2007 n. 73/07 (versione modicata con gli aggiornamenti.

Leggi tutto...

Mangio bene - mangio sano

mangio-bene-mangio-sano-coverll progressivo cambiamento dello stile della vita e dei ritmi lavorativi ha portato profonde modifiche alle abitudini alimentari familiari, con negative ripercussioni sull’ alimentazione dei bambini e dei ragazzi in età scolare. ln particolare, si rileva un’assunzione eccessiva di calorie, di proteine di origine animale, di grassi saturi e di sodio con carenza di fibre, di vitamine e di sali minerali. Agli errori nutrizionali si associano la monotonia della dieta, l'errata distribuzione delle calorie nell’arco della giornata, la prima colazione assente o  insuffciente e i pasti nutrizionalmente non adeguati, intervallati da numerosi spuntini. Tutto questo sta provocando un aumento della frequenza di sovrappeso e obesità.
Questa guida intende fornire suggerimenti utili a costruire corrette abitudini alimentari che possano prevenire il problema dell’obesità giovanile. Per realizzare questo scopo, il presente testo si rivolgerà principalmente ai ragazzi in eta scolare, ma anche ai loro genitori ed insegnanti, in quanto le fondamenta delle abitudini alimentari si costruiscono in ambito familiare e scolastico. Genitori ed educatori, quindi, devono impegnarsi per contribuire a sviluppare nel bambino una coscienza alimentare autonoma e consapevole, che permetta loro di fare scelte nutrizionali corrette.
La Lega Consumatori opera da diversi anni nel territorio regionale ed in più occasioni si sono interessate ai problemi legati all’alimentazione. Oggi chiediamo a voi ragazzi di leggere attentamente questa guida e di coinvolgere insegnanti e genitori, in modo che vi possano aiutare a comprendere i temi che verranno trattati, a svolgere le attività proposte ed a compiere insieme questo percorso di crescita importante per la vostra salute, presente e futura.

 

Visitateci presso le nostre sedi e richiedete la brochure completa.

Guida al risparmio di carburante e alle limitazioni di emissioni

guida-al-risparmio-carburante-cover

Il carobenzina è un incidente di percorso. È un problema che segna l’avvicinarsi della fine di un’epoca storica, quella dell’abbondanza della risorsa petrolio, a basso prezzo e senza impatti sull’ambiente naturale.

La Lega Consumatori vuole rendersi parte attiva nelle iniziative contro il carobenzina mirando a convincere la gente che il problema non si risolve affrontando il nodo dei prezzi crescenti ma modificando profondamente il rapporto con l’automobile. Si vuole dunque educare i consumatori modificando le loro abitudini che ormai sono organizzate e radicate, richiamando gli stessi ad una responsabilizzazione.

La responsabilità di adottare comportamenti quotidiani coerenti con la coscienza che intende contribuire ad un consumo e ad uno sviluppo sostenibile e solidale, con uno stile di vita sobrio e solidale.

La guida si rivolge alle persone, alle famiglie in generale e all’automobilista in particolare, con un insieme di consigli utili e facili da applicare.

La guida mira a contribuire alla difesa del potere d’acquisto personale e familiare attraverso il risparmio del carburante impiegato per utilizzare le proprie autovetture e dunque, ridurre la spesa giornaliera per benzina e gasolio, nonchè a puntare sul miglioramento della qualità della vita propria e altrui, promuovendo una consapevolezza ecologica e comportamenti coerenti in grado di determinare, da parte dell’utente della strada, un comportamento responsabile nei confronti dell’ambiente e dunque, tentare di determinare una diminuzione sensibile delle emissioni di CO2 nell’atmosfera.

Presso le nostre sedi potete trovare la guida completa.

Nuova brochure: Le conciliazioni

Abbiamo pubblicato una nuova brochure sul tema delle conciliazioni. Sotto potete trovare un inserto dalla brochure, che si può trovare in formato stampato presso le nostre sedi.

 

Introduzione:

le-conciliazioni-cover

Quando due parti devono comporre una controversia possono percorrere vie diverse per giungere alla soluzione.

A) Possono condurre delle trattative negoziali direttamente e personalmente (face to face).
B) Possono demandare ad un terzo imparziale la soluzione.
   B1) Il terzo potrà essere un giudice.

   B2) Oppure un arbitro. A sua volta l’arbitro potrà operare:
      B.2.1) Nell’ambito di una sfera “pubblica”.
      B.2.2) In un contesto di giustizia “privata”.

La sempre crescente richiesta di giustizia condizionata dall’incremento degli scambi commerciali ha portato ad un aumento esponenziale della litigiosità.

Tale esplosione o crisi di litigiosità ha spinto a trovare soluzioni alternative che, affiancandosi alla giustizia ordinaria, possano garantire forme più“convenienti” di composizione delle controversie.

 

... Visitateci e richidete la brochure.

 

Sotto-categorie

  • Alimentazione
  • Amministrazione pubblica

    La vita quotidiana degli cittadini Italiani  strettamente lagata alla qualita degli servizzi delle pubbliche amministrazioni. Lega consumatori Friuli-Venezia Giulia da l'aiuto necessario ai cittadini a trovare le soluzioni migliori in questo ambito.

  • Aria, acqua e ambiente

Desideri contribuire a una comunità migliore?

Contattaci oggi!

040/366326

Più informazioni...

SPESA RELATIVA ALL'INTERVENTO '' PIU' TUTELATI, PIU' INFORMATI, PIU' PROTAGONISTI'' DEL PROGRAMMA GENERALE DELLA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA FINANZIATO DAL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO AI SENSI DEL D.M. 28/05/2010

Logo-Ministero-SE

Logo-regione-FVG

Questo sito utilizza cookie, proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più.